'Poggio che cambia' è una lista civica, nata da un gruppo di giovani che hanno scelto di impegnarsi per il proprio paese. Il nostro candidato sindaco è Dante Marangoni. Dante ha quarant’anni e ha deciso di mettersi in gioco per migliorare Poggio e farlo rinascere con l’aiuto di tutti i cittadini; già da qualche anno siede in consiglio comunale come rappresentante della minoranza e ha ben chiare le situazioni critiche del paese e delle frazioni. Ha deciso di costruire questo gruppo per poter presentare la sua ricetta per lo sviluppo e la ripresa economica e sociale di tutto il territorio.


Questo gruppo è nato parlando del paese, dei suoi problemi, delle cose che non funzionano e delle soluzioni per farle andare meglio. Siamo un cantiere operativo da mesi, in continua evoluzione e pronto a ricevere nuovi stimoli. 

Presentiamo un programma che punta su poche cose ma semplici; in più, il nostro è un progetto con una visione a lungo termine. I cittadini poggesi hanno sempre dimostrato buona volontà, e siamo certi che in un paese con queste potenzialità si possa avviare una ripresa iniziando da punti ben precisi.

 

Il nostro primo obiettivo è restituire a Poggio il decoro che merita. La ricostruzione dopo il terremoto del 2012 è una priorità ─ fino ad oggi è stata troppo lenta ─, e il nostro progetto è diverso da quello dell’attuale amministrazione. Non ci vogliamo limitare a gestire un’emergenza permanente, ma pianificare la ricostruzione con una visione di futuro a lungo termine. 

 

Inoltre è necessario riqualificare quelle zone che, anche esteticamente, sono degradate e troppo spesso lasciate in abbandono anche a livello sociale. Il punto di partenza saranno le frazioni, a lungo trascurate.

 

Pensiamo che sia fondamentale investire di più nella cultura, perché può diventare un’occasione di crescita anche economica. ‘Mantova capitale italiana della cultura’ deve essere un esempio. Poggio è una piccola realtà, ma si possono realizzare iniziative interessanti a livello culturale e per il tempo libero, attirando persone dai centri vicini. Questo porterà anche benefici per le attività commerciali.

 

Da qui si può ripartire. Ci sono già diversi cittadini che stanno lavorando a proposte concrete nei vari settori: cultura, urbanistica, sport, ecc. Il nostro gruppo è aperto a tutti, e chiunque voglia aiutarci, portare le sue istanze, segnalarci problemi e proporre soluzioni, è il benvenuto. 

 

Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per far in modo che Poggio Rusco torni ad essere un paese pieno di vita e ricco di opportunità.

 

Contatti

IL NOSTRO CANALE YOUTUBE
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Dante Marangoni